• Customer care di qualità Attivo  lun-gio  dalle 9.00 alle 18.00, ven dalle 9.00 alle 14.00.

  • Online chat Online chat

    Offriamo un servizio di chat in tempo reale con operatori pronti a rispondere a qualsiasi domanda

  • Supporto telefonico Supporto telefonico

    Assistenza telefonica lun-gio 9.00/18.00, ven 9.00/14.00. tel +39 02 64741415...

  • E-mail diretta E-mail diretta

    Risposta via mail immediata lun-gio 9.00/18.00, ven 9.00/14.00...

Traduzioni in coreano

Traduciamo.it ha un team specializzato di traduttori coreani madrelingua che possono provvedere rapidamente ed i n modo estremamente professionale alla traduzione in coreano e dal coreano di contratti, corrispondenza commerciale, testi scientifici e brevetti. Per quanto concerne l’interpretariato, è sufficiente un breve preavviso per permetterci di selezionare uno dei nostri interpreti coreani sulla base della personale esperienza di ciascuno di essi, per permettervi di rimuovere ogni tipo di problematica di comunicazione con il vostro partner coreano. Da ultimo segnaliamo che recentemente si assiste ad un crescendo nella localizzazione di siti web italiani in coreano; anche in questo ambito, Traduciamo.it è disponibile a predisporre con soluzione “chiavi in mano” la completa localizzazione in coreano della tua attività internet.

La lingua coreana è utilizzata da quasi 80 milioni di persone; si tratta probabilmente di un idioma isolato, anche se numerosi studiosi ritengono possibile (in virtù di numerose similarità) un’origine comune al giapponese. I Coreani reclamano invece l’assoluta indipendenza del linguaggio, anche in forza dei difficili rapporti con il Giappone dovuti all’occupazione colonialista dal 1910 al 1935. La lingua coreana ha recentemente introdotto numerosi vocaboli inglesi e qualcuno russo. Sempre più frequentemente la scrittura coreana parte da sinistra verso destra, ma storicamente si procedeva esattamente nel verso opposto (o addirittura dall’alto verso il basso). La presenza dell’Occidente - ed in particolare degli Stati Uniti - ha comportato una larga diffusione dell’utilizzo dell’inglese nel mondo degli affari coreano, ma è chiaro che i Coreani preferiscono utilizzare l’hangul sia nella forma scritta che parlata. La rimarchevole crescita dei rapporti economici tra Italia e Corea è da mettere in relazione con il dinamismo impressionante dello stato coreano, che è il 6° al mondo per numero di ricercatori e il 7° per numero di brevetti depositati.

Torna alla lista completa